Spettacoli di Redazione , 23/06/2022 11:55

Dante in carcere, 3^ tappa con l'ascesa al Paradiso. Un progetto di Alessandro Anderloni VIDEO

Servizio TgVerona

Si è concluso con l’ascesa al cielo del Paradiso il viaggio nella Commedia iniziato con il progetto Dante in carcere. È dal 2018 che gli endecasillabi del Sommo Poeta risuonano nelle voci e nei corpi di un gruppo multietnico, multiculturale, multireligioso di persone detenute nella Casa Circondariale di Verona. Direzione Artistica di Alessandro Anderloni.

Un momento di condivisione e socializzazione per i cittadini che hanno assistito allo spettacolo.

Dante, uno di noi. 7 detenuti, esiliati proprio come Dante, hanno intonato il canto della Libertà e della Speranza. Per loro solidarietà, accettazione, rispetto e assenza di pregiudizi. 

Guarda il servizio.