Spettacoli di Redazione , 03/03/2021 9:01

Festa della donna, al Camploy lo spettacolo "Qual Piuma al Vento"

Camploy

E’ l’animo femminile il protagonista dei monologhi dello spettacolo teatrale ‘Qual Piuma al Vento’ in programma, in diretta streaming, dal Teatro Camploy, mercoledì 3 marzo alle ore 21.

Un dono alla cittadinanza da parte della prima Circoscrizione, realizzato in collaborazione con l'associazione Culturale Ipazia Teatro, che si inserisce nell’ampio programma degli appuntamenti proposti dall’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Verona in occasione della Festa della Donna.

Gli spettatori potranno assistere in diretta all’evento collegandosi al canale http://www.youtube.it/ipaziateatro, oppure, da giovedì 4 marzo, vederne la registrazione che sarà caricata sul canale del Comune di Verona https://www.youtube.com/channel/UCqKjQsEWI1Eryu-Omq4i_KQ.

Trama. Lo spettacolo, un libero adattamento di monologhi teatrali tratti da Aldo Nicolaj, è un viaggio nell'affascinante territorio dell'animo femminile, attraverso la narrazione di quattro monologhi, ciascuno di 20 minuti. In scena una serie di situazioni surreali, drammatiche e al tempo stesso umoristiche, all'insegna di una comicità tutta femminile, accompagnate da musiche per arpa suonate dal vivo e con arie cantate da una soprano.

Sul palco le attrici Michela Gasperini, Franca Zanetti, Sara Maccari e Nica Picciariello. Le musiche sono curate da Mélanie Bruniaux all’arpa e dal soprano Nica Picciariello.

Durante la serata sarà conferito il tradizionale riconoscimento della prima Circoscrizione ‘Una Donna per Verona’ a Nicoletta Ferrari, scomparsa nel 2018, fondatrice del progetto disMappa, che ha contribuito allo sviluppo del turismo accessibile.