Politica di Redazione , 04/05/2021 10:01

Task force sul degrado edilizio, Bassi: Non cederemo un millimetro

Task force degrado edilizio

Lunedì mattina si è riunita la task force sul degrado edilizio. "Una delle situazioni più pericolose perché se non gestite, monitorare e tenute sotto controllo diventa in pochi mesi degrado sociale ed infine un problema per la sicurezza pubblica - ha detto l'assessore Bassi - abbiamo fatto il punto sulle situazioni che già seguiamo nonché su vecchie e nuove criticità che stanno emergendo, sulle quali per ovvi motivi di riservatezza e per non interferire sulle indagini in corso, non possiamo proferire parola".

Bassi ha concluso: "Su questi temi saremo fermi e non cederemo un millimetro, anche perché abbiamo constatato con la sinergia tra i due settori ed usando gli strumenti normativi già in nostro possesso possiamo raggiungere degli ottimi risultati, come successo per esempio con il cantiere "infinito" di via Cernisone, i cui lavori sono ripartiti con grande slancio facendo cessare immediatamente i problemi di insicurezza e di degrado lamentati dagli abitanti della zona fino a pochi mesi fa".

Presenti al tavolo anche l'assessore Padovani e il Comandante Altamura.