Politica di Redazione , 12/04/2021 15:35

Studentessa bendata, Sottosegretario Sasso: Episodio isolato ma approfondiamo

Sottosegretario Sasso

Credo si tratti di un episodio isolato, che giustamente andrà approfondito dalla dirigenza dell'istituto in cui si è verificato per capirne l'origine e l'esatta dinamica". Lo dice all'ANSA il sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso in merito alla vicenda della ragazza di un istituto di Verona costretta ad una interrogazione bendata mentre era in dad.

“La didattica a distanza ha rappresentato una scelta obbligata nelle fasi più acute della pandemia, con il mondo della scuola che ha dovuto adeguarsi a quelle che erano le indicazioni delle autorità sanitarie. Ma è un surrogato rispetto alle lezioni in presenza e può costituire una parentesi, non la regola. Queste sono settimane importanti, con milioni di studenti tornati sui banchi, nelle aule, fisicamente davanti ai propri insegnanti: si respira una ritrovata normalità che speriamo il prima possibile possa essere allargata anche ai ragazzi degli istituti superiori. Questa è la scuola che ci piace", conclude Sasso.