Politica di Redazione , 09/04/2021 15:08

Catullo, Borchia: Bene aumento di capitale, ora a.d. e commerciale aviation dedicati a Verona

Borchia

“L'unità d'intenti dimostrata dai soci di Aerogest verso l'aumento di capitale del Catullo va nella direzione giusta.

Auspichiamo che nelle prossime trattative con Save, uno dei cardini principali sia la definizione di un amministratore delegato e di un commerciale aviation, proposta che la Lega suggerisce da tempo". Paolo Borchia, europarlamentare veronese della Lega, commenta così l'impegno espresso da Camera di commercio, Provincia e Comune di Verona che – assieme alla Provincia autonoma di Trento – hanno manifestato l'intenzione di procedere con l'aumento di capitale della Valerio Catullo SpA.

"Mi auguro che questa operazione – conclude Borchia – sia il presupposto per una forte discontinuità verso l'approccio che per troppi anni ha limitato le grosse potenzialità del Catullo".

Soddisfatto anche Comencini. “La conferma che i soci pubblici di Aerogest sosterranno l’aumento di capitale è una notizia molto positiva per il rilancio dell’aeroporto Catullo, che va nella direzione auspicata dalla Lega”. Lo afferma il deputato e coordinatore cittadino della Lega Vito Comencini, che sottolinea: “Alla luce del risultato raggiunto risulta determinante il lavoro svolto per costruire questa sinergia. Come Lega abbiamo giocato una partita importante anche attraverso il punto di raccordo costituito dalla seconda commissione di Palazzo Barbieri, presieduta dal consigliere comunale della Lega Alberto Zelger, che nei mesi scorsi ha convocato un ciclo di incontri coinvolgendo i principali attori. Ora che il Catullo avrà i mezzi finanziari per diventare un aeroporto moderno occorre continuare a fare squadra e non interrompere la strada del dialogo che ci sta portando sulla giusta strada”.