Economia di Redazione , 23/03/2021 10:35

Bedoni: Cattolica è un gruppo solido e capace di stare sul mercato in modo competitivo

Paolo Bedoni

Cattolica Assicurazioni "è un gruppo solido, resiliente e capace di stare sul mercato in modo competitivo" come "riconosciuto" anche "dagli esponenti dell'autorità di vigilanza in questa stessa sede" e in grado di "superare tutti gli ostacoli che il mercato finanziario globale gli pone. I risultati del 2020 sono una testimonianza concreta di questa mia affermazione". Lo ha detto il presidente di Cattolica, Paolo Bedoni, in audizione davanti alla commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario.

"Dal 2010 al 2020, Cattolica ha sempre chiuso i suoi bilanci in utile, con circa 1 miliardo di euro di beneficio per tutti i nostri soci e azionisti e circa 500 milioni di euro distribuiti in dividendi", ha sottolineato Bedoni, ricordando che con "circa 3,6 milioni di clienti" Cattolica "è uno dei maggiori attori del mercato assicurativo italiano" e che la compagnia "ha sempre prestato grande attenzione al sociale, a tutto quello che richiamava e richiama i suoi valori fondanti, al territorio veronese" come dimostra "l'attività della Fondazione Cattolica che auspichiamo possa proseguire nel futuro".