Cronaca di Redazione , 20/07/2021 13:45

Tentano la fuga senza patente a bordo di un’auto rubata: denunciati tre minorenni

Polizia in azione

Lunedì pomeriggio gli uomini della Squadra Mobile hanno intercettato, nei pressi del centro commerciale Verona Est, una Nissan Micra con a bordo tre giovani sospetti. Tuttavia, nel momento in cui gli veniva intimato l’alt, il conducente tentava una manovra elusiva, ingranando la retromarcia andando così a sbattere contro l’auto di servizio. Poi i tre giovani hanno tentato una breve fuga a piedi verso lo svincolo della tangenziale, venendo però bloccati dagli agenti dopo poche decine di metri.

Dai primi accertamenti la vettura in questione risultava rubata (denuncia del 18 luglio scorso): attraverso la successiva perquisizione, eseguita sul veicolo, venivano rinvenute due targhe (anteriore e posteriore), non risultate essere oggetto di ricerca ma intestate ad una cittadina nigeriana residente a Rovigo, alla quale venivano restituite.

I tre giovani, tutti minorenni, del 2004 e 2005, incensurati (uno residente a Verona, mentre gli altri due in provincia) sono stati quindi denunciati al Tribunale per i Minorenni di Venezia, per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e guida senza patente perché mai conseguita (questi ultimi due a carico del solo conducente).

I tre giovani, al termine degli atti di rito, sono stati affidati ai rispettivi genitori ed il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.