Cronaca di Redazione , 04/05/2021 16:49

Regione Veneto: spesi 100 milioni per i tamponi molecolari

Spesi quasi 100 milioni di euro dalla Regione Veneto per i tamponi molecolari

In Veneto sono stati spesi quasi 98 milioni e mezzo di euro dal sistema pubblico per i 5 milioni di tamponi molecolari utilizzati nella campagna anti-Covid. Lo ha reso noto Roberto Toniolo, direttore generale di Azienda Zero (struttura che coordina scelte e acquisti della sanità) nel corso dell'udienza pubblica del presidente Zaia e dei vertici della sanità veneta chiesta dalle opposizioni in Consiglio regionale. sulla gestione del Covid. Secondo quanto riportato dall'Ansa, il dirigente ha ricordato che finora sono stati utilizzati circa 5 milioni di molecolari e 4,4 milioni di test antigenici, il cui impiego "è iniziato in agosto. Circa il 2% del totale di sierologici" Toniolo ha così spiegato che "il costo sostenuto con questi contratti reali in esclusiva, per i reagenti, per i molecolari, ha comportato una spesa per l ' Azienda Zero di 78 milioni. Le aziende del Veneto però hanno usufruito anche di una fornitura dal Commissario di circa 20 milioni, quindi il costo sostenuto direttamente o tramite Commissario per eseguire i 5 milioni di tamponi molecolari è di 98 milioni e mezzo ".