Cronaca di Redazione , 03/05/2021 20:00

29enne scoperto dai carabinieri con un documento falso

Carabinieri

Se non fosse stato per la perspicacia e l’occhio attento dell’equipaggio della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Verona sarebbe passato inosservato un 29enne moldavo, disoccupato e senza dimora, che è stato arrestato domenica pomeriggio, in via Amatore Sciesa, durante un ordinario controllo.

L’uomo, infatti, alla richiesta dei militari operanti esibiva una carta d’identità rilasciata dalla Romania che, ai successivi accertamenti, è risultata falsa. Dopo l'arresto è tornato in libertà.