Cronaca di Redazione , 13/04/2021 23:15

Sboarina: Ciclovia del Sole inaugurata è buon auspicio quando torneranno milioni di turisti

Ciclovia del Sole

La 'Ciclovia del Sole' "è una ciclovia che collega la nostra splendida città, sito Unesco, con la città di Bologna e Firenze. In un momento così difficile le buone notizie sono importanti: questa sicuramente è una buona notizia e un auspicio per il futuro perché torneranno milioni di persone, milioni di turisti torneranno nel nostra Paese anche grazie a questa ciclovia". Così, in un videomessaggio, il sindaco di Verona, Federico Sboarina ha salutato l'inaugurazione, a Crevalcore, nel Bolognese, la Ciclovia del Sole sull'ex ferrovia Bologna-Verona da Mirandola a Sala Bolognese.

Si tratta, ha sottolineato, di "un modo diverso di fare vacanza, di fare turismo, di visitare in modo assolutamente sostenibile i nostri territori stupendi e - ha concluso Sboarina - questa inaugurazione è una gran buona notizia". Nel dettaglio, l'inaugurazione ha riguardato i 46 chilometri realizzati in due anni dalla Città metropolitana di Bologna, con un costo di 5 milioni, che attraversano 8 comuni: Mirandola, San Felice sul Panaro, Camposanto, Crevalcore, Sant'Agata Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Sala Bolognese e Anzola dell'Emilia. La Ciclovia del Sole, fa parte del grande itinerario ciclabile europeo Eurovelo7 Capo Nord-Malta e sarà di fatto percorribile da Bolzano a Bologna mentre sono già finanziate e in parte realizzate alcune parti del tracciato Bologna-Firenze.