Attualità di Redazione , 14/10/2021 10:40

Prestigioso premio in Cina per un fisico quantistico veronese

Daniele Binosi

Il veronese Daniele Binosi, fisico quantistico originario di Marzana, ha ricevuto il primo premio della Società nazionale cinese.

La Società Cinese di Fisica (CPS) ha lanciato una campagna nel 2021, con l'obiettivo di incoraggiare più ricercatori eccellenti a pubblicare i loro articoli di alta qualità in riviste cinesi. Gli articoli sono stati suddivisi in sei categorie tematiche (teoria ed esperimenti nei campi della fisica delle particelle e dei campi, fisica nucleare, astrofisica delle particelle e nucleare), e i vincitori sono stati gli autori dei migliori articoli, classificati in base alle citazioni totali, alla novità e all'importanza dell'articolo, e ai rapporti di peer-review.

La vittoria di Binosi è stata annunciata dalla rivista Chinese Physics C. Il veronese è stato premiato insieme ai co-autori Craig D. Roberts (Nanjing University), Minghui Ding (ECT*), Khépani Raya Montaño (Nankai University), Lei Chang (Nankai University) e Sebastian M. Schmidt (Helmholtz-Zentrum Dresden-Rossendorf).

Il gruppo di studiosi ha vinto il Most Influential Paper Award dato dalla Chinese Physics Society nel 2021 per l'articolo intitolato "Drawing insights from pion parton distributions" pubblicato su Chinese Physics C, nel 2020.