Attualità di Redazione , 16/04/2021 17:57

In settembre pronto il vaccino studiato all'Università di Verona VIDEO

“A settembre, massimo ottobre, sarà pronto il vaccino veronese”, dice il rettore dell’Ateneo scaligero Pier Francesco Nocini.

Il siero anti Covid prodotto dall’azienda di Roma ReiThera è in fase di sperimentazione ormai avanzata al Centro ricerche cliniche dell’Università di Verona.

Gli studi sono in fase 2, l’ultima, la terza, partirà in estate, con il test su circa 10mila persone. 

Al momento i soggetti hanno ricevuto una singola dose, o due dosi a distanza di tre settimane, ma è ancora presto per capire quale soluzione sarà adottata. I risultati saranno presentati a giugno, prima di partire con l’ultima fase.